Scarica l’almanacco! Un libro (digitale e stampabile) che raccoglie anni di innovazioni e brillanti scoperte analizzate e selezionate dai nostri esperti.

Scarica subito la tua copia gratuita

………………………………

Sei curioso? Dai un occhiata all’introduzione del libro!

PREMESSA

Ci sono voluti 50 anni affinché il mondo smettesse di litigare sul fatto che siamo dentro una crisi ecologica senza precedenti a causa delle emissioni clima alteranti.
A Parigi l’ennesimo summit dei portatori sani di termometro climatico ha sancito che perfino l’Arabia Saudita si è convinta che la Terra si va surriscaldando a causa della quantità abnorme di CO2 immessa nell’atmosfera per colpa di un secolo di estrazione dalle viscere della terra delle riserve di CO2 confinate nel carbone, nel petrolio e nei gas accumulate in centinaia di milioni di anni.
Molti si sono convinti per interesse e i maggiori indiziati sono i nuclearisti che, pur mettendo a repentaglio la vita per secoli in enormi porzioni planetarie (Chernobyl e Fukushima per esempio), si fanno paladini a suon di reattori della lotta alle emissioni di CO2.
Altri indiziati di prenderci per i fondelli climatici sono i “ confinatori di CO2 ” ovvero quelli per i quali si prosegue ad inquinare senza freni facendo poi miniere al contrario dove si rinchiude per sempre l’anidride carbonica in eccesso. Una serie di tecnologie che sta oltretutto manifestando tutti i suoi sostanziali limiti applicativi.
Resta chiaro a tutti noi che lo diciamo da 50, 40, 30, 20, 10 anni, che il pianeta, anzi gli esseri viventi del pianeta hanno un problema enorme.
Ebbene ogni giorno si scrivono tonnellate di articoli per arricchire di particolari terrorizzanti la verità conclamata, ma si dimentica quasi del tutto di raccontare che molta umanità si è messa in cammino e studiosi, ricercatori, lavoratori, imprenditori, innovatori, ignoranti creativi di ogni genere hanno costruito e stanno costruendo un mondo di soluzioni alla crisi economica dello spreco delle risorse.
Soluzioni che Jacopo Fo per primo ma anche Michele Dotti e poi modestamente noi estensori di questo almanacco cerchiamo di far conoscere, sostenere e far crescere.


Categorie: Editoria